Back to top

Il gruppo editoriale

modo obruo odio valde.

Publication Date

Il cliente è tra le principali imprese editoriali europee a carattere familiare ed è leader nei settori auto e moto, architettura e design, viaggi e cucina con marchi di grande prestigio e autorevolezza. È attiva nell’editoria periodica, libraria, internet, digitale, professional. La banca dati costruita negli anni e il sistema di quotazioni hanno dato origine a un business specifico in grande sviluppo e di vantaggio strategico per l’azienda. 

Nel 2014 l'azienda ha scelto e-Soft come partner per un progetto di implementazione di Vtiger per la gestione delle attività commerciali relative a rivenditori auto e moto e officine, con l’obiettivo di far confluire nel CRM tutte le informazioni e la storia dei singoli clienti o potenziali tali.

Fondamentale a questo proposito l’integrazione del CRM con il sistema gestionale (SAP), che provvede ad allineare due volte al giorno le anagrafiche di contatti e clienti e gli ordini attivi.

e-Soft ha utilizzato per l’integrazione il proprio modulo Vtiger Integrator, un insieme di  librerie di funzioni e di meta-tabelle configurabili, realizzato per tenere allineato Vtiger con sistemi ERP ed applicativi gestionali in genere. 

Tra le peculiarità del progetto vi è inoltre l’utilizzo del modulo realizzato da e-Soft per il riconoscimento e la gestione di anagrafiche duplicate tramite un algoritmo basato sulla cosiddetta “distanza di Levenshtein”1

 

 

 

 

 

 

 

1 Nella teoria dell'informazione e nella teoria dei linguaggi, la distanza di Levenshtein, o distanza di edit, è una misura per la differenza fra due stringhe. Introdotta dallo scienziato russo Vladimir Levenshtein nel 1965, serve a determinare quanto due stringhe siano simili. [fonte Wikipedia]